AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

NORME COMPORTAMENTALI IN CASO DI ALLUVIONE

 

Durante L’alluvione:

Se sei in casa

 

SE DEVI ABBANDONARE LA CASA, CHIUDI IL RUBINETTO DEL GAS E STACCA IL CONTATORE DELLA CORRENTE ELETTRICA

>Tali impianti potrebbero danneggiarsi durante l’evento calamitoso

 

RICORDATI DI TENERE CON TE I DOCUMENTI PERSONALI ED I MEDICINALI ABITUALI

> Ti possono essere indispensabili se casa tua risultasse irraggiungibile per parecchio tempo

 

INDOSSA ABITI E CALZATURE CHE TI PROTEGGANO DALL’ACQUA

> È importante mantenere il corpo caldo e asciutto

 

SE NON PUOI ABBANDONARE LA CASA SALI AI PIANI SUPERIORI E ATTENDI L’ARRIVO DEI SOCCORSI

 > Eviterai di essere travolto dalle acque

 

NON USARE IL TELEFONO SE NON PER CASI DI EFFETTIVA NECESSITÀ

> In questo modo eviti sovraccarichi delle linee telefoniche, necessarie per l’organizzazione dei soccorsi

 

Se sei per strada

 

NON AVVENTURARTI MAI, PER NESSUN MOTIVO, SU PONTI O IN PROSSIMITÀ DI FIUMI, TORRENTI, PENDII, ECC.

> L’onda di piena potrebbe investirti

 

SEGUI CON ATTENZIONE LA SEGNALETICA STRADALE ED OGNI ALTRA INFORMAZIONE CHE LE AUTORITÀ HANNO PREDISPOSTO

> In questo modo eviti di recarti in luoghi pericolosi

 

SE SEI IN MACCHINA EVITA DI INTASARE LE STRADE

> Sono necessarie per la viabilità dei mezzi di soccorso

 

NON PERCORRERE STRADE INONDATE E SOTTOPASSAGGI

> La profondità e la velocità dell’acqua potrebbero essere maggiori di quanto non sembra e il livello dell’acqua potrebbe bloccare il tuo automezzo

 

PRESTA ATTENZIONE ALLE INDICAZIONI FORNITE DALLE AUTORITÀ

> Esse gestiscono l’emergenza e coordinano i soccorsi

 

Dopo L’alluvione:

 

NON UTILIZZARE L’ACQUA FINCHÉ NON VIENE DICHIARATA NUOVAMENTE POTABILE E NON CONSUMARE ALIMENTI ESPOSTI ALL’INONDAZIONE

> Potrebbero contenere agenti patogeni o essere contaminati

 

NON UTILIZZARE APPARECCHIATURE ELETTRICHE PRIMA DI UNA VERIFICA DA PARTE DI UN TECNICO

> Gli eventuali danni subiti potrebbero provocare un cortocircuito

 

PULISCI E DISINFETTA LE SUPERFICI ESPOSTE ALL’ACQUA D’INONDAZIONE

 

> Potrebbero presentare sostanze nocive o agenti patogeni